Iniziativa biodiversità

Iniziativa biodiversità

La Svizzera sta facendo troppo poco per salvaguardare natura e paesaggio e, di conseguenza, le nostre risorse vitali. Non possiamo permetterci di continuare così! Per questo motivo le organizzazioni che tutelano ambiente e territorio hanno lanciato l'Iniziativa biodiversità.

L'iniziativa popolare federale «Per il futuro della nostra natura e del nostro paesaggio (Iniziativa biodiversità)»:

L'iniziativa è stata presentata l'8 settembre 2020 con oltre 100’000 firme valide.

Malgrado l'impellente urgenza di agire, nel dicembre del 2023 il Consiglio degli Stati si è rifiutato per la seconda volta di fila di entrare in materia sul controprogetto indiretto all'iniziativa. Per aprire la strada a misure rapide ed efficaci a tutela delle nostre risorse vitali, l'associazione promotrice era pronta a ritirare l'Iniziativa biodiversità qualora il controprogetto fosse stato accettato in Parlamento.

Ora l'iniziativa sarà sottoposta a votazione popolare nell'estate del 2024.

Testo dell'Iniziativa

Comitato d’iniziativa

Ulteriori membri

Cronologia

2024: Votazione. L’Iniziativa biodiversità sarà sottoposta al vaglio delle urne il 22 settembre.

Dicembre 2023: Il Parlamento non è riuscito ad addivenire a un compromesso soddisfacente per quanto riguarda la gestione dell’attuale crisi della biodiversità.

2023: Decisione controprogetto. Nel 2023 il Parlamento discuterà l’Iniziativa biodiversità nonché un relativo controprogetto indiretto e adotterà una decisione.

Dicembre 2022: Proroga della scadenza dell’iniziativa popolare. Dal momento che nel mese di dicembre 2022 anche il Consiglio degli Stati ha prolungato il termine di scadenza per la trattazione dell’Iniziativa biodiversità, il Parlamento ha tempo fino all’8 marzo 2024 per valutare l’entità della crisi della biodiversità e le sue conseguenze ed elaborare un controprogetto all’iniziativa.

Settembre 2022: Controprogetto Consiglio nazionale. Nel settembre 2022 il Consiglio nazionale respinge l’Iniziativa biodiversità, tuttavia perfeziona il controprogetto del Consiglio federale con lo strumento delle aree di biodiversità.

Marzo 2022: Controprogetto adattato del Consiglio federale. Nel marzo 2022, il Consiglio federale trasmetterà al Parlamento assieme al messaggio il controprogetto indiretto all’iniziativa biodiversità adattato in base ai pareri pervenuti.

Luglio 2021: Risposta alla consultazione. Un passo in avanti, ma molto piccolo: è così che i promotori dell’iniziativa biodiversità valutano il controprogetto indiretto del Consiglio federale nella loro risposta alla consultazione del 6 luglio 2021.

Marzo 2021: Consultazione sul controprogetto indiretto. Il 31 marzo 2021 il Consiglio federale avvia la consultazione sul controprogetto indiretto.

Dicembre 2020: Controprogetto Consiglio federale. Il 4 dicembre 2020 il Consiglio federale decide di respingere l’iniziativa biodiversità e di recepire le richieste in un controprogetto indiretto.

Settembre 2020: Deposito delle firme. L’Iniziativa biodiversità è depositata presso la Cancelleria federale l’8 settembre 2020 corredata di 108’112 firme. Il 16 ottobre la Cancelleria federale attesta la riuscita dell’iniziativa con 107’885 firme valide.

Marzo 2019: Lancio iniziativa popolare. Lancio dell’Iniziativa biodiversità e dell’Iniziativa paesaggio come doppia iniziativa il 28 marzo 2019.

Associazioni promotrici

Queste organizzazioni hanno lanciato l'Iniziativa biodiversità nel marzo 2019.

Pro Natura BirdLife Patrimonio Svizzero SL-FP Federazione Svizzera di Pesca habitat durable fair fish

Organizzazioni partner

Se anche voi siete interessati a sostenere l'iniziativa, contattateci via e-mail all'indirizzo info@iniziativa-biodiversita.ch.

Statuti (in francese)
ATA Associazione traffico e ambiente Klimagrosseltern SIA - società degli ingegneri e degli architetti Amis de la Nature Parchi Svizzeri aqua viva mountain wilderness L’Iniziativa delle Alpi Association des petits paysans CIPRA Bergheimat BioSuisse ProSpecieRara Bioterra Silviva Slow Food CH Greenpeace Klimastadt Zürich Medici per l'ambiente LE ROUGEGORGE Vogelwarte IG Wilde Biene oeku L'Atelier forêt de montagne Engadiner Naturforschende ffu-pee ngzh Naturforschende Gesellschaft Uri bionetz solarspar Protect Our Winters fauna bern Zoo Suisse PSA Zürcher Tierschutz Parco Nazionale Svizzero Naturhistorisches Museum Bern Pusch UICN Pro Lutra Fondation Franz Weber OEJV Berner Ala BSLA PanEco